Avviso pubblico - Istituzione di 600 Tirocini Extra-Curriculari - Programma Garanzia Giovani D.D.P.F. n. 10 del 12.01.2017 Formazione e Lavoro Regione Marche

SCHEDA INFORMATIVA SINTETICA – CIOF FERMO

La presente informativa ha mero valore indicativo. L’unico riferimento normativo è l’Avviso Pubblico approvato dalla Regione Marche scaricabile al seguente indirizzo:

 http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Lavoro-e-Formazione-Professionale/Bandi-di-finanziamento?id_9081=409

 

PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI MISURA 5 – REGIONE MARCHE

ISTITUZIONE DI 600 TIROCINI  

EXTRA-CURRICULARI ANCHE IN MOBILITÀ GEOGRAFICA PER GIOVANI NEET

 

La Regione Marche con Decreto n.10 del 12/01/2017 della P.F Formazione e Lavoro, Coordinamento Presidi Territoriali ha emanato l’Avviso Pubblico che prevede l’istituzione di circa 600 tirocini extracurriculari anche in mobilità geografica nell’ambito del Programma Garanzia Giovani .

 

L’AVVISO È RIVOLTO AI GIOVANI NEET ISCRITTI AL PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI che alla data di presentazione della domanda di tirocinio sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • Età compresa tra i 18 e i 29 anni al momento dell’iscrizione al Programma GG
  • Essere disoccupato ai sensi del D.Lgs 150/2015.
  • Non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari) o di formazione  (inclusi i tirocini o il Servizio Civile);
  • Non aver già usufruito di una Misura nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, ad eccezione della Misura 1 “Orientamento” e della 9 “Bonus assunzionali”
  • Essere utente profilato come da Programma Garanzia Giovani
  • Non avere avuto precedenti rapporti di lavoro con il soggetto ospitante
  • Non avere rapporto di parentela con il soggetto ospitante, secondo la definizione dell’art. 230 bis c.c., come introdotto dalla L. n. 151/1975 sulla riforma del diritto di famiglia.

 

IL TIROCINIO è una misura formativa di politica attiva, finalizzata a creare un contatto diretto tra un soggetto ospitante e il tirocinante allo scopo di favorire l’arricchimento del bagaglio di conoscenze, l’acquisizione di competenze professionali e l’inserimento o il reinserimento lavorativo, non si configura giuridicamente come rapporto di lavoro ma come un periodo di orientamento e formazione al lavoro.

Le tipologie di tirocinio previste dall’Avviso sono:

  1. Tirocinio extracurriculare: si svolge presso un soggetto ospitante che ha sede legale e/o operativa nella Regione Marche.
  2. Tirocinio extracurriculare in mobilità geografica nazionale ovvero Tirocinio interregionale: si svolge presso un soggetto ospitante che ha sede legale nella Regione Marche e sede/unità operativa dove deve realizzarsi il tirocinio, in altra Regione italiana.
  3. Tirocinio extracurriculare in mobilità geografica Transnazionale: si svolge presso un soggetto ospitante che ha sede legale nella Regione Marche e sede/unità operativa dove deve realizzarsi il tirocinio, all’estero

 

LA DURATA minima del tirocinio è di 3 mesi, la durata massima è di 6 mesi  (12 mesi per i giovani disabili di cui alla Legge n. 68/1999 e per i giovani svantaggiati di cui alla Legge n. 381/1991).

L’orario di tirocinio non deve essere inferiore a venticinque (25) ore settimanali e non deve superare le trentacinque (35) ore settimanali, coerentemente con gli obiettivi formativi previsti.

 

Per la partecipazione al tirocinio è prevista UN’INDENNITÀ A FAVORE DEL GIOVANE DI EURO 500,00 al lordo di eventuali ritenute di legge, che viene corrisposta al tirocinante come di seguito specificato:

-300,00 euro a carico del Programma Garanzia Giovani (Contributo pubblico) erogato dall’INPS con cadenza bimestrale

-200,00 euro a carico del soggetto ospitante corrisposta su base bimestrale in modo tracciabile.

 

Per la partecipazione ai tirocini che si realizzano in altra Regione italiana o all’estero, oltre all’erogazione della suddetta indennità mensile di Euro 500,00, è prevista un’indennità di mobilità forfettaria a carico del Programma Garanzia Giovani (per maggiori dettagli consultare l’Avviso Pubblico).

 

 

TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI RICHIESTA DI TIROCINIO

Le domande di richiesta di tirocinio possono essere presentate dal giovane a partire dal giorno 20 gennaio 2017 utilizzando la modulistica presente nel sistema informativo SIFORM  https://siform.regione.marche.it e con il supporto del Soggetto Promotore.

Le domande sono valutate dalla Regione Marche sulla base dell’ordine cronologico di presentazione delle stesse e ammesse a finanziamento fino ad esaurimento dei fondi (saranno assegnati n. 600 tirocini su tutto il territorio regionale).

Per la definizione dell’ordine cronologico di presentazione delle domande si ha riguardo alla data e all’ora di avvenuta consegna della PEC o alla data e all’ora di invio dell’ID da parte del Soggetto Promotore di tutta la documentazione.

 

LA DOMANDA PUÒ ESSERE PRESENTATA DAL GIOVANE SOLO DOPO AVER INDIVIDUATO E CONCORDATO IL TIROCINIO CON UN SOGGETTO OSPITANTE E UN SOGGETTO PROMOTORE.

 

Possono essere SOGGETTI OSPITANTI i datori di lavoro privati, intendendo per tali in senso generico tutti i datori di lavoro che possono utilizzare forza lavoro dipendente, dietro pagamento di corrispettivo, cioè assumono personale dipendente, organizzano il lavoro e sono creditori della prestazione di lavoro. Si esclude la possibilità di avviare i tirocini presso i soggetti pubblici.

Il soggetto ospitante deve avere sede legale e/o secondaria operativa nella Regione Marche.

Il soggetto ospitante è tenuto a cofinanziare l’indennità di tirocinio per tutta la sua durata con un importo mensile pari a € 200,00, ad assicurare il tirocinante presso l’INAIL per la copertura degli infortuni sul lavoro e le malattie professionali e ad assicurare la copertura presso idonea Compagnia per la sua responsabilità civile verso terzi (RCT).

Il tirocinante non deve avere avuto rapporti di lavoro con il soggetto ospitante né avere rapporto di parentela. Nel caso di società cooperative il rapporto di parentela s’intende riferito ai soci amministratori.

 

Possono essere SOGGETTI PROMOTORI i CIOF (Centri per l’Impiego, Orientamento e Formazione) appartenenti alle aree territoriali provinciali delle Marche e i soggetti privati ATI accreditati ai sensi del DDPF 633 del 09/12/2014.

Nel territorio provinciale di Fermo sono presenti i seguenti SOGGETTI PROMOTORI:
 

Servizio GG

Indirizzo

Telefono

Email

CENTRO PER L'IMPIEGO, ORIENTAMENTO E FORMAZIONE (CIOF) DI FERMO

Via Sapri, 65 FERMO

0734 232563

0734 232530 

garanziagiovani@provincia.fm.it

 

GG4YOU - ADECCO

Viale Trento n. 164/166  FERMO

0734 217248 

fermo.trento@adecco.it

PGG - NUOVA RICERCA AGENZIA RES

Via G.F.M. Prosperi, 26 FERMO

0734 632508  0734 633280 

info@coopres.it

GG4YOU - GI GROUP

Via Monte Rosa, 2 PORTO SANT’ELPIDIO

0734 360021 

porto.umberto@gigroup.com    

LAVORO IN FORMAZIONE – POIESIS

Via Tunisia n. 3 PORTO SANT’ELPIDIO

333 2739940

pasquali.patrizia@virgilio.it

LAB JOB.IT - FORMART MARCHE

Via Belvedere, 20  – Villa Baruchello PORTO SANT’ELPIDIO

071 2905431

formart@formartmarche.it 

PGG - ASSOCIAZIONE COMPAGNIA DELLE OPERE MARCHE SUD

Via Lungomare Gramsci nord 1 PORTO SAN GIORGIO

0734 672767

segreteria@cdomarchesud.it

 

L’elenco regionale dei soggetti promotori è scaricabile dal sito: http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Lavoro-e-Formazione-Professionale/Progetto-Garanzia-Giovani#A-chi-rivolgersi.

 

Per presentare la domanda di tirocinio con il CIOF di Fermo come Soggetto Promotore è necessario inviare tramite e-mail (all’indirizzo garanziagiovani@provincia.fm.it) una formale richiesta secondo la modulistica scaricabile dal sito http://provincia.fermo.it/garanzia-giovani  (Modello A)


RIFERIMENTI PER INFORMAZIONI  e PROCEDURA CENTRO PER L’IMPIEGO, ORIENTAMENTO E FORMAZIONE DI FERMO

SERVIZIO PROGETTI PER L’OCCUPAZIONE

Bartolomei Angela tel. 0734/232563 - Gentili Tunia (Anpal Servizi SPA) tel. 0734 232520

De Angelis Gabriele tel. 0734/232557 – Ermanno Bachetti tel. 0734 232522 - Traini Simona tel. 0734/232530

Email garanziagiovani@provincia.fm.it

Pagina Facebook:  Garanzia Giovani – Provincia di Fermo


 

RIFERIMENTI PER MANIFESTARE DISPONIBILITÀ DA PARTE DELLE AZIENDE AD OSPITARE TIROCINI:

 SERVIZIO INCROCIO DOMANDA/OFFERTA Referenti: Firmani Pasquale Tel. 0734/232558 Michetti Antonella Tel. 0734/232556 Acciarri Serenella tel. 0734 232517 email preselezione@provincia.fm.it 

 

Sito internethttp://provincia.fermo.it/garanzia-giovani

Pubblicato il 17/01/2017 07:28