Servizio Civile in Croce Rossa: a Fermo una buona opportunità per i giovani

Il Servizio Civile Nazionale offre ai giovani dai 18 ai 28 anni la possibilità di impegnare un anno della propria vita per la realizzazione di un progetto concreto di solidarietà. Un’occasione irripetibile di crescita personale, e uno strumento prezioso per aiutare le fasce più deboli della società; ma al contempo anche un'esperienza qualificante, che assicura un minimo di autonomia economica ed è
spendibile nella futura vita lavorativa.
La Croce Rossa Italiana, da sempre vicina ai giovani e attenta alle loro esigenze, investe fortemente per garantire questa opportunità. Su tutto il territorio nazionale la C.R.I. è impegnata – tra  l’altro – in varie attività sociosanitarie e socioassistenziali, con volontari e dipendenti che operano nel rispetto dei valori e dei principi fondamentali dell’Associazione. Essi affiancheranno e orienteranno i giovani del servizio civile negli specifici progetti per i quali saranno assunti, trasferendo loro le conoscenze necessarie e avvicinandoli alla missione associativa.
In particolare, le aree di intervento dei due progetti avviati dal Comitato di Fermo riguardano i servizi di assistenza, ascolto e facilitazione rivolti alle persone affette da patologie invalidanti
(progetto “insieme a Noi per fare di più”) e ai richiedenti asilo ospitati all’interno del territorio comunale (progetto “più vicino a Voi”). Quattro i giovani che saranno destinati a ciascuno di tali
progetti, per un totale di 8 posti disponibili.
Per presentare le domande c’è tempo fino al 30 giugno; gli ammessi inizieranno l’esperienza formativa e lavorativa a partire dal mese ottobre. Per consultare i bandi e scaricare la domanda di ammissione naviga su:

https://www.cri.it/serviziocivile

ulteriori informazioni presso la sede del Comitato di Fermo,
in Piazza Dante Alighieri n.30 -

Telefono 3384471280 - 0734 623979
 

 

 

Pubblicato il 21/06/2016 09:20