APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO “MITI” DI FERMO PER UN CONCERTO JAZZ DEL TRIO “THREEBODY’S SWEETSOUND”

 

Grande partecipazione di pubblico nel pomeriggio di giovedì 25 giugno scorso al “Museo dell’Innovazione e della Tecnica Industriale – MITI” della Provincia di Fermo, che ha ospitato un evento culturale del quale protagonisti indiscussi sono stati i giovani musicisti componenti del “Threebody’s sweetsound”, trio formatosi nel 2015 a Fermo e composto da Anna Laura Alvear Calderon alla voce, Francesco Balducci alla chitarra e Francesco Cicconi al contrabbasso, tutti accomunati dalla stessa passione per la musica afro-americana e per il jazz.

Dopo la visita guidata alla struttura museale, a cura della Soc,. Coop. “Sistema Museo”, i tre musicisti hanno coinvolto il pubblico eseguendo brani vocali di George Gershwin, Rodgers&Hart, Ann Ronnell e Antonio Carlos Jobim, inframezzati da strumentali di Miles Davis, Sonny Rollins e Benny Golson.

L’iniziativa si è conclusa con un momento conviviale nel cortile del Museo, durante il quale è stato possibile degustare prodotti tipici del fermano, in collaborazione con il “Sistema Turistico Locale Marca Fermana” e la Soc. Coop. “Tu.Ris.Marche”.

Si è trattato del secondo dei 4 appuntamenti organizzati dalla Provincia di Fermo per la valorizzazione del Museo “MITI” Montani di Fermo, previsti all’interno del programma di eventi “Cultura a…Km 0”.

Il prossimo evento è fissato per giovedì 9 luglio, quando le porte del MITI si apriranno ad una serata che darà spazio ad approfondimenti storico-socio-culturali, con la proiezione di immagini digitali sul tema del lavoro tratte dal Fondo fotografico “Vittorio Gioventù”, in collaborazione con la Fototeca Provinciale.

Pubblicato il 07/07/2015 16:22