A CASA CON GENER(Y)ACTION

Generyaction non si ferma. Nonostante l'impossibilità di sviluppare all'interno delle scuole le progettualità previste, la Provincia di Fermo, grazie alla collaborazione di tecnici ed insegnanti, a cui rivolge il ringraziamento per la disponibilità, è riuscita ad attivare un ciclo di videoconferenze per continuare ad incontrare, seppur virtualmente, gli studenti delle scuole superiori del territorio.

Il primo incontro si è svolto martedì pomeriggio, in collegamento attraverso la piattaforma Zoom, ed è stato rivolto ai giovani coinvolti nella realizzazione di un video dedicato all’importanza delle scelte. Oltre a funzionari della stessa Provincia, hanno partecipato in video conferenza il regista Alberto del Bello, il giornalista Andrea Braconi e una decina di ragazze e ragazze di vari istituti del Fermano.

“Il tentativo ha avuto un riscontro molto positivo – commenta la Presidente Moira Canigola – e gli studenti hanno dimostrato di apprezzare questa modalità, forzata ma necessaria per dare continuità al lavoro fin qui svolto”.

“Ricordo - prosegue il Vice Presidente della Provincia di Fermo, Stefano Pompozzi - che, prima dell'interruzione dell'attività didattica, avevamo avuto un confronto, sempre in modalità telematica, con Roberto Di Bella, Presidente del Tribunale per i Minori di Reggio Calabria, che era riuscito a fornire ai ragazzi delle scuole numerosi spunti di riflessione su una tematica fondamentale come la legalità”.

“Venerdì 13 marzo e lunedì 16 marzo alle ore 11.00 – continua la Presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola - si terranno, grazie alla collaborazione dell’ITET Carducci Galilei di Fermo e dell’Omnicomprensivo di Amandola, due video conferenze aperte a tutti gli studenti delle scuole superiori della Provincia di Fermo. I giornalisti Raffaele Vitali e Andrea Braconi interverranno sull'importanza di un'informazione corretta e sull'utilizzo dei social media che, specie in questa fase complessa, possono aiutarci a veicolare le nostre comunicazioni, sia come istituzioni che come cittadini, nella maniera più consona ed efficace possibile. A nome della Provincia voglio infine ringraziare del professor Piero Mennò per il supporto tecnico e la disponibilità dimostrata in questi giorni”.

Per partecipare al webinar/videoconferenza previsto per venerdì 13 marzo alle ore 11.00 è necessario collegarsi al link: https://meet.google.com/azo-fsar-hka.

Il Progetto Gener(Y)Action 2019 è ricompreso nell’azione ProvincEgiovani 2019 promossa dall’UPI e finanziata dal Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Pubblicato il 11/03/2020 13:43