LA PRESIDENTE CANIGOLA ESPRIME GRANDE SODDISFAZIONE PER L’INAUGURAZIONE DEI NUOVI SPAZI DELL’ITT MONTANI DI FERMO

La Presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola ha inaugurato, lo scorso lunedì 1° aprile, insieme alla Prof.ssa Margherita Bonanni, Dirigente Scolastica dell’ITT Montani, i nuovi spazi dell’indirizzo Informatica e Telecomunicazioni del medesimo Istituto, allestiti presso il Polo Scolastico sito a Fermo in Via J. Lussu.

La Presidente Canigola esprime grande soddisfazione per la sentita partecipazione, da parte degli studenti e degli insegnanti, alla festa per l’inaugurazione della nuova ubicazione dell’articolazione Informatica e Telecomunicazioni dell’ITT Montani di Fermo.

La Presidente Moira Canigola rivolge il suo “grazie a tutti coloro che hanno contribuito in qualunque maniera al raggiungimento di questo importante traguardo. Voglio ricordare in particolare l’Ing. Ivano Pignoloni, Dirigente del Settore “Viabilità – Urbanistica - Patrimonio - Edilizia Scolastica” della Provincia di Fermo ed il Dott. Sandro Vallasciani, Responsabile del Servizio “Patrimonio – Edilizia Scolastica”, che, nelle diverse situazioni, si sono fatti carico di compiti rilevanti svolti con passione e competenza”. Il pensiero ed il grazie della Presidente sono, inoltre, rivolti, alla Prof.ssa Margherita Bonanni, con la quale la Provincia ha lavorato sinergicamente, nonché alla Prof.ssa Stefania Scatasta, Dirigente Scolastica del Liceo Artistico Preziotti – Licini, ed alla Prof.ssa Cristina Corradini, Dirigente Scolastica dell’ITET Carducci – Galilei, per la loro fattiva collaborazione.

“Dopo la chiusura dell’edificio del Triennio” - spiega la Presidente Canigola - “Avevo assunto un impegno nei confronti dell’ITT Montani, ovvero che la Provincia di Fermo avrebbe lavorato con grande determinazione ed in tempi rapidi per assicurare agli studenti ed agli insegnanti la continuità dell’attività didattica, garantendo, con ogni mezzo a disposizione, la migliore sistemazione possibile. Sono felice di poter affermare che la promessa è stata mantenuta e che la Provincia sarà sempre a disposizione della scuola per sostenere i ragazzi nel loro percorso formativo”.

Pubblicato il 02/04/2019 18:14