AVVISO AGLI UTENTI DEL SETTORE AMBIENTE e TRASPORTI

Si informa che, in attuazione di quanto previsto dal Decreto del Presidente della Repubblica 7 Aprile 2010, n. 160 “Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo Sportello Unico per le attività Produttive (SUAP)” – nonché tenuto conto della Nota del Presidente del Consiglio dei Ministri 19 giugno 2012 avente ad oggetto “Dpr n. 160/2010 – Chiarimenti in merito alle competenze del SUAP” e del Parere della Regione Marche – Servizio attività normativa e legale e risorse strumentali – P.F. Legislativo e attività istituzionali espresso con nota prot. n. 5774448 del 5/2/2013 - le comunicazioni, ai sensi dell’articolo 216, comma 1, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, e le richieste di autorizzazioni, ai sensi dell’articolo 208 del medesimo decreto, relative ad attività di nuovo impianto, di modifica sostanziale o di rinnovo riguardanti, rispettivamente, l’iscrizione in procedura semplificata nel Registro provinciale delle imprese che effettuano operazioni di recupero di rifiuti e la procedura ordinaria di autorizzazione per le attività di gestione dei rifiuti, dovranno essere presentate allo Sportello per le imprese (o Sportello Unico Attività Produttive - SUAP) competente per territorio e attivo presso ogni Comune o in forma associata per gruppi di enti, che diventa l’unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti relativi all'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività.

Si ricorda che secondo quanto previsto dal sopraccitato Decreto, le istanze dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica, caricando documenti informatici con firma digitale, nelle pagine web del SUAP del Comune oppure tramite invio alla e-mail certificata del SUAP dello stesso Comune.

Si invita pertanto a contattare il Comune sede dell’attività per ottenere ogni informazione utile.

Il Dirigente
Dott. Roberto Fausti

Pubblicato il 10/04/2013 11:06